statistiche accessi Il Mazara esce sconfitto dal Gaeta di Enna. I gialloverdi si impongono per 2-0 con un gol per tempo – Mazara Sport
Connect with us

Calcio

Il Mazara esce sconfitto dal Gaeta di Enna. I gialloverdi si impongono per 2-0 con un gol per tempo

Primo tempo: Prima occasione per l’Enna, al 6’ Genesio resta a terra e Caronia entra in area, fondamentale il recupero della retroguardia gialloblù. Il capitano dei canarini non riesce a continuare la gara e viene sostituito da Pirrello. Poche emozioni nel primo quarto d’ora, le squadre si studiano e badano a non scoprirsi. Al 19’ imbucata di Federico per Mendy, ma Tosto protegge la rimessa dal fondo. Subito dopo, Enna pericolosissimo per due volte con Graziano di testa, prima respinge Pizzolato e poi l’attaccante conclude alto. Alla mezz’ora, Mendy di tacco lancia Elamraoui che dalla sinistra mette in mezzo per Matos, anticipato da Tosto. Al 42’ Enna in vantaggio: lancio in avanti con un rimbalzo che beffa Pizzolato il quale non trattiene, sul pallone si avventa De Luca che deposita in rete. I canarini provano a reagire con una conclusione di Mendy, ma il suo destro finisce alto. Dopo due minuti di recupero si va al riposo sull’1-0.

Secondo tempo: Nessun cambio in avvio di ripresa e Mazara pericoloso con un cross di Zerillo, il mancino di Abbate però finisce alto. Al 59’ Di Dio pericoloso con una punizione dal limite, Pizzolato vola e respinge. Il Mazara prova ad alzare il baricentro e sei minuti dopo conquista un calcio di punizione da buona posizione, ci prova Elamraoui ma respinge la barriera. Al 70’, un rimpallo fuori area favorisce Russo che ci prova, palla sul fondo. All’83’ Mazara vicinissimo al pari: bella combinazione tra Bulades e Melia che conclude, palla di un soffio a lato. Al 90’, su un’ingenuità difensiva del Mazara, ecco il raddoppio dell’Enna con Santonocito che si avventa sul pallone e mette in rete. Dopo cinque minuti di recupero, arriva il triplice fischio dell’arbitro.

Il tabellino

Enna: Caruso, Santonocito, Russo, Giuffrida, Tosto, Diara, Di Dio, Bello (82’ Barcio), De Luca (92’ Parisi), Caronia (91’ Rallo), Graziano (81’ Milizia). A disp.: Cavallaro, Francese, Bonanno, Lipani, Sinatra. All. Strano

Mazara: Pizzolato, Enea (51’ Bulades), Zerillo, Abbate, Genesio (8’ Pirrello), Punzi, Federico (75’ Melia), Badjie, Matos (54’ Guaiana), Elamraoui (81’ Cardella), Mendy. A disp.: Marino, Di Peri, Pulizzi, Gancitano. All. Domenicali.

Arbitro: Elia Nunzio Maria Salerno della sezione di Catania

Assistenti: Salvatore Nigrelli (Barcellona Pozzo di Gotto)-Giuseppe Torre (Barcellona Pozzo di Gotto)

Marcatori: 42’ De Luca, 90’ Santonocito

Note: Ammoniti: Elamraoui (M), Santonocito (E). Recupero: pt 2’, st 5’.

Comunicato Stampa

Eccellenza Sicilia Girone A Risultati e Classifica

Condividi

Seguici su Facebook

Advertisement

More in Calcio